Pubblicato da Valentina il luglio 10, 2017

Il bagaglio a mano perfetto

Quante volte vi sarà capitato di andare nel panico davanti alla valigia vuota? Ma soprattutto, quando si vuole fare entrare tutto in un normalissimo bagaglio a mano?

Ecco qui una breve guida per non trovarsi impreparati davanti alla valigia vuota!

Capita spesso e puntualmente che, ogni volta, si ritorni a casa avendo usato si e no la metà delle cose portate con sè.

Dopo anni e anni di viaggi fatti con valige che erano molto più simili a bauli per peso e dimensione, mi sono detta: “No Valentina, avrai imparato qualcosa! Cosa ti serve realmente?”. Domanda piuttosto difficile inizialmente perché si è sempre portati a pensare che anche quel vestitino magari me lo metto, ovviamente abbinato solo con quelle scarpe e quella borsa. E se le sere in cui si è via diventano magari tre il numero di vestiti, borse e scarpe                                                                                                                  aumenta esageratamente, per non                                                                                                               parlare degli accessori. In più il mio cagnolino, per sicurezza, mentre preparo tutto si mette in valigia, non si sa mai che venga lasciato a casa!

Anche perché in mezzo a tutto questo ci devono stare quel che “veramente” serve: un beauty case, spazzola, carica cellulare, creme, phon, guida di viaggio. E se, come spesso accade, si vola con compagnie aeree lowcost il bagaglio è sempre limitato, ma in tutti i casi non è comodo viaggiare portandosi dietro troppo peso!

 

Insomma, bisogna darsi delle regole.

Per molti anni il 55x40x20 cm di bagaglio a mano l’ho vissuto come una massima sofferenza, impossibile da chiudere. Piano piano invece sono riuscita a scegliere sempre il minimo indispensabile e addirittura a lasciare spazio per qualche acquisto, perchè si sa che in vacanza qualcosa torna sempre a casa con noi.

 

Ecco qui le mie semplici regole per organizzare il proprio bagaglio a mano prima di partire:
  • Metti in valigia un maglione e una sciarpa anche se vai in un luogo caldo, non si sa mai;
  • Delle creme e altri prodotti se puoi porta con te i campioncini delle profumerie
  • : meno peso e più spazio a disposizione;
  • Metti in valigia il minimo indispensabile: risulterà comunque superfluo;
  • Lascia un pò di spazio in valigia: qualcosa di nuovo e particolare tornerà di sicuro a casa con te;
  • Prendi sempre con te le medicine: quelle di base, ma anche i sali minerali se vai in un posto caldo;
E ancora….
  • Compra una buona guida e annota le informazioni strada facendo;
  • Ricarica e utilizza solo la carta prepagata;
  • Se voli fai subito il check-in on line;
  • Libera la memoria di cellulare e macchine fotografiche: ti tornerà utile!

E voi? Vi mette in difficoltà il bagaglio a mano?

Ma soprattutto, vi piace fare la valigia? A me moltissimo! Raccontatemelo!

 

ISCRIVITI ALLA NEWS LETTER DEL MIO BLOG!

#bagaglio a mano#bagaglio a mano perfetto#consigli#consigli utili#diario di viaggio#fare le valige#Guida di viaggio#organizzare un viaggio#storiediviaggio#travel#travelblogger#valenopasanada#valigia#viaggi#viaggiare#viaggio fai da te#weekend

Commenti

  1. Carlotta
    luglio 13, 2017 - 2:55 pm

    Impresa titanica chiudere le valige!! Proverò a seguire i tuoi consigli.

    • Valentina
      luglio 13, 2017 - 2:56 pm

      Dai dai dai devi riuscirci!! 😉

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *